Descrizione Progetto

LA FABBRICA DEI SOGNI

Un dipinto murale di ben 54 metri realizzato in una settimana da tre artisti, Ciro Palumbo, Akira Zakamoto e Alessandra Carloni, riuniti sotto lo pseudonimo “Prometeo”. È quello che colora i muri esterni della Olon, storico impianto industriale settimese, nell’area di Via Schiapparelli. L’opera, che ha vinto il bando della Fondazione Esperienze di Cultura Metropolitana attraverso il progetto di Ecomuseo del Freidano/Ecotempo, rientra tra le azioni proposte dalla Città di Settimo Torinese per la rigenerazione urbana delle aree industriali, nell’ambito del bando di Compagnia San Paolo denominato “Cittadino albero. Spazio pubblico, spazio verde, spazio sociale”.